FAMIGLIA DEMBELE

La famiglia Dembelé proviene dal villaggio di Djibasso, nel sud del Burkina Faso (ex Alto Volta), nella fascia sub-saheliana dell´Africa Occidentale. Questa zona povera di risorse naturali e poco frequentata dai turisti, grazie all´isolamento geo-culturale, è rimasta in buona parte immune da influenze esterne. Ancor più di altre etnie Altovoltaiche quella Bobò Bwa (“Oule” in lingua Djoula), è storicamente nota per la fierezza con cui si è opposta ad ogni colonizzazione morale e materiale e costituisce uno dei nuclei più antichi di cultura tradizionale vivente. La famiglia Dembelé costituita oggi da più di 50 elementi, tutti attivi musicalmente, appartiene da sempre alla casta dei griots. Quella della famiglia Dembelé è un’esposizione rigorosamente tradizionale di brani matrimoniali e di intrattenimento normalmente eseguiti in contesti di festività sociali e religiose.